Cantine

alt text

Iniziative Bambini

info download

alt text

Visite Guidate

alt text

Ristoranti Convenzionati

alt text

Programma Completo

PROGRAMMA

Venerdì 3 novembre

17.00

Inaugurazione - apertura degli stand - saluto degli organizzatori

18.30

Andrea Camilleri - Fare Cultura Oggi

19.00

Federico Palmaroli autore di 'Le più belle frasi di Osho' dialoga con Corrado Cadeddu di RDS

20.00

Aperitivo - Azienda Vitivinicola "Le Rose"

 

Sabato 4 novembre

10.00

Apertura stand

11.00

Walter Lazzarin 'Ventidue vicende vagamente vergognose' (CasaSiro editore)

12.00

Fabbrica, uomo, società: il cinema d'impresa racconta lo sviluppo dell'Italia.

Proiezione di sette o otto cortometraggi (Borsalino, Fiat, Olivetti, Eni, spot firmati da F. Fellini).

In collaborazione con Archivio Nazionale del Cinema d'Impresa. A cura di Costantino Coros.

Aperitivo - Azienda Vitinicola "Piana dei Castelli - -Matteo Ceracchi"

 

17.30

Inaugurazione mostra foto inedite di Ugo Tognazzi "Ugo e il suo Mondo"

Aperitivo - Azienda Vitivinicola "La Tognazza"

18.30

Arnaldo Colasanti 'La magnifica' modera Massimo Tosti (Editore Fazi)

21.00

Aurelio Picca, letture di scritti inediti

Domenica 5 novembre

11.00

Scendono i Briganti. Dialogano Renato Mammucari autore di "Briganti Laziali" (Luoghiinteriori Editore) e Maria Scerrato autrice del libro "Fiori di Ginestra, donne briganti lungo la frontiera" (Tipografia Arte Stampa)

12.00

Poesie e tenerezze. 'Rumore di me'  di Elisa Simonelli, . Letture ad alta voce Il mio mondo della lettura. (Editore L'Erudita)

Aperitivo - Azienda Vinicola "La Luna nel Casale"

16.00

In alta quota! Presentazione del libro Lassù sugli altipiani (26lettere edizioni) scritto a quattro mani da Giuseppe Scarpino (autore di  brani musicali) e da Fabio Arduini (scrittore al suo terzo libro)

17.15

Vladimir Martelli 'Tra tolleranza ed intransigenza.

Roma, il potere e le categorie marginali' (Editore Bibliotheka )

Migrazioni tra realtà e pregiudizi: interviene il consigliere regionale Eugenio Patanè.

18.00

Andrea Cardoni 'Tutti romani tutti romanisti' (Editore Marcos y Marcos)

19.00

Migrazioni tra realtà e pregiudizi: intervento di Giuseppe Sangiorgi, già direttore rivista Ministero Interno 'Libertà Civili'. È stato anche presidente dell'Istituto Luce, segretario dell'Istituto L. Sturzo. Presidente dell'Agicom

19.30

Proiezione di un cortometraggio

Ruanda, esperienza di riconciliazione dopo la tragedia del genocidio, intervento di Paolo Mancini, documentarista

Aperitivo - Azienda vitivinicola "Casale Cinque Scudi"

 

20.30

Saluti

Il Velletri Book Festival  Prima Edizione 2017 saluta

Iniziative Fuori Programma

 

Sabato 4 Novembre - 16.30

'Libro dei fulmini' di Matteo Trevisani (editore Atlantide).

 

Sabato 4 Novembre - 16.30

Aperitivo - Azienda Vitivinicola "Le Quattro Vasche"

Ottavia Lavino

Con una grande esperienza nell'organizzazione di eventi culturali,  ha ideato e lanciato numerose manifestazioni.  Titolare dell'Agenzia Blink Eventi e Comunicazione, è anche editrice e direttrice della rivista mensile Nonsolorosa

Eugenia Belvedere

Cronista di giudiziaria  collabora con Il Messaggero, Leggo, Il Corriere Adriatico e Il Mattino.  Social media manager ha collaborato alla gestione di pagine come Leggere a colori. Ha gestito l'ufficio stampa del Forum Terzo Settore Lazio. Da due anni gestisce la libreria Contromano che lascia ampio spazio all'editoria indipendente

Maria Rita Cappucci

Ufficio stampa

Silvia Ciriaci

Segreteria organizzativa

Valentina BIlei

Logistica e allestimento

 

 

Il parcheggio della Coop in via San Giovanni Vecchio resterà aperto nei giorni del festival.

 

Come raggiungerci

Da Roma:

percorso 1:

G.R.A., uscita 23; Via Appia, direzione Ciampino-Albano Laziale. Proseguite quindi lungo la Via Appia per circa 29 km fino a Velletri dopo aver superato Albano laziale, Ariccia e Genzano di Roma. Più lungo ma attraversa i famosi Castelli Romani.

Percorso 2:

G.R.A., uscita 23; Via Appia, direzione Marino-Via dei Laghi. Proseguire su Via dei Laghi per circa 29 km direzione Velletri. Più veloce con vista panoramica ma attenzione alle curve!

Da Latina
via Appia, superate Cisterna e arrivate a Velletri

Da Valmontone
usciti dall'autostrada proseguite in direzione Artena-Lariano, superato Lariano c'è Velletri.

 

  • La Casa delle Culture e della Musica, ex Convento dei Padri Carmelitani, inaugurata in occasione della Festa delle Camelie nel 2016, è costituita da strutture realizzate nel corso del tempo. Ad una prima fase appartengono la Chiesa di Sant'Antonino e la porzione di convento che si affaccia sulla piazza antistante, i cui resti della struttura originaria si possono osservare nel piano seminterrato.

     

    >>>

     Ad una seconda fase risale la sistemazione del convento e ad un'ultima la realizzazione del refettorio. La prima menzione della Chiesa di Sant'Antonino, risale al 1065 in una Bolla del Pontefice Alessandro II del 1065, all'interno della quale viene descritta con impianto ad aula rettangolare, vetusta e di piccole dimensioni. Non si hanno più notizie della struttura almeno fino al 1533, quando la Confraternita della Misericordia ne fece luogo di sepoltura dei condannati a morte, opera che continuò fino al 1573, quando, con l'arrivo dei Carmelitani di antica osservanza, i Confratelli continuarono il loro compito nell'antistante Oratorio di San Giovanni Decollato, al quale si accedeva tramite un'aperture posta all'interno della chiesa, tutt'oggi in parte visibile. Nel corso del XVII secolo, i Carmelitani cominciano nella realizzazione di nuove strutture, ovvero i magazzini interrati, il chiostro (caratterizzato dalla presenza di un pozzo di raccolta per l'acqua al centro), le stanze che ospitavano i frati al piano superiore, il refettorio e la cucina. Accedendo al chiostro, di forma quadrangolare con sei colonne per ogni lato, il visitatore è attratto dalle splendide lunette affrescate realizzate nella seconda metà del XVII secolo, insieme a quelle del refettorio, ed attribuibili a Gaspard Dughet (1615-675), che proprio in quegli anni era attivo nei dintorni di Roma. Dopo varie vicissitudini, il Convento viene acquistato dallo Stato nel 1870 modificando la sua destinazione ecclesiastica e trasformato in ospedale militare, caserma della Guardia di Finanza, Ufficio della Conservatoria del Registro di Velletri fino al 1960 a cui sono seguiti anni di abbandono. Attualmente l'Ex Convento ospita conferenze, concerti, la Biblioteca Comunale e da settembre 2017 alcuni corsi dell'Accademia di Belle Arti di Roma, restituendo alla comunità un gioiello che da troppo tempo era rimasto nascosto.

  • Il Festival

    "Velletri Book Festival" è molto più di un festival letterario: è una manifestazione culturale dedicata ai libri e alla cultura in senso più generale. Sono previsti tre giorni di incontri con scrittori e giornalisti, dibattiti, reading, proiezioni di documentari, mostre, degustazioni e letture animate per i più piccoli. La narrativa nazionale, con un’attenzione particolare all’editoria indipendente, sarà la protagonista nella splendida cornice della Casa delle Culture e della Musica che ospiterà la manifestazione dal 3 al 5 novembre. Il “Velletri Book Festival” vuole essere  un punto di riferimento per gli operatori professionali e un importante progetto educativo dedicato alla promozione della lettura, in particolare  tra i giovani.

     

    >>>

    A tal proposito il Festival ha riservato uno spazio importante agli studenti dell’istituto 'Cesare Battisti' di Velletri che sono stati coinvolti nell’organizzazione attraverso percorsi di alternanza scuola-lavoro. Per i piccoli visitatori il Festival propone attività di invito alla lettura e laboratori sensoriali creativi per stimolare interesse e familiarità con il mondo dei libri. Nei tre giorni della manifestazione sono previste visite guidate ai siti storici della città. Il “Velletri Book Festival” è una festa nella quale l’amore per la lettura e la scrittura si contamina con tutte quelle forme d’arte che contribuiscono a narrare una storia. Uno spazio per chi scrive, chi legge e chi edita, affinché la letteratura si avvicini a tutti e divenga strumento di conoscenza e di crescita.

© copyright 2017 - Blink - tutti i diritti riservati

alt text

Iniziative Bambini

alt text

Visite Guidate

alt text

Ristoranti Convenzionati

alt text

Programma Completo